Casalese Style | Manutenzione
2637
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2637,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.3,vc_responsive
 

MANUTENZIONE MATERIALI

 

La scelta del metallo come materiale per l’arredamento conferisce un’eleganza moderna e funzionale ad ogni ambiente domestico e/o aziendale. Il metallo, in quanto materiale di origine naturale, può presentare irregolarità relative all’aspetto estetico etc. non riconducibili a “difetti” veri e propri del metallo, bensì taluni aspetti sono elemento caratterizzante e indice di qualità del materiale naturale in oggetto.

La manifattura di questo prodotto è realizzata con procedimenti artigianali e non industriali, pertanto si devono considerare pezzi unici.

Per la pulizia e la manutenzione i pavimenti e i rivestimenti sono paragonabili a qualsiasi pavimento in legno o resina.

Pulizia: Togliere preventivamente dai pavimenti polvere, capelli e pelucchi con gli appositi panni antistatici o con aspirapolvere prima di iniziare la pulizia con qualsiasi prodotto.

Lavaggio: si effettua utilizzando un panno morbido appena umido e ben strizzato. Si può usare o solo acqua, non calda, o acqua più un detergente neutro per pavimenti, privo di solventi, molto diluito. Non vanno mai impiegati prodotti schiumosi, abrasivi, acidi e corrosivi, che possano intaccare la superficie, ed è bene evitare ammoniaca e sostanze aggressive come alcool e candeggina.

Pur essendo forte, questo materiale può essere soggetto a graffi, quindi è meglio evitare oggetti che possano rigarlo (come le pagliette metalliche). È necessario, infine, asciugare il piano onde evitare ristagni d’acqua per lungo tempo che potrebbero deteriorare la superficie.